Skip to main content
Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs

Trova il prezzo migliore per la consegna dei pacchi nell'UE

Uno degli obiettivi del regolamento relativo ai servizi di consegna transfrontaliera è aumentare la trasparenza dei prezzi. Il regolamento prevede che i fornitori con 50 dipendenti o più, come pure i fornitori stabiliti in più di uno Stato membro dell'UE, forniscano alle rispettive autorità nazionali di regolamentazione prezzi interni e transfrontalieri per un massimo di 15 servizi di base di consegna dei pacchi (in alcuni casi le autorità nazionali di regolamentazione possono aver utilizzato una soglia di 25 dipendenti per tener conto di particolari condizioni nel loro paese). La Commissione pubblica tali prezzi qui. Le informazioni sui prezzi vengono aggiornate il 31 marzo di ogni anno.

Le tariffe sono i prezzi pubblici che un cliente deve pagare per la consegna di un invio postale unitario in ambito nazionale o in un altro paese dell'UE. Tali prezzi sono disponibili sul sito web e negli elenchi pubblici delle tariffe del fornitore.

Va osservato che il prezzo indicato da un fornitore per il servizio di consegna dei pacchi può includere determinate condizioni e restrizioni. In molti casi le caratteristiche del servizio di consegna dei pacchi possono differire da un fornitore all'altro.

I prezzi pubblicati, al netto dell'IVA, sono applicabili a decorrere dal 1º gennaio e sono indicati in valuta locale e in euro. Per la conversione in euro è utilizzato il tasso di cambio applicato dalla Banca centrale europea alla data del 31 marzo.

Problemi di consegna transfrontaliera?

Se sei un consumatore e incontri problemi con la consegna transfrontaliera di un pacco, contatta il centro europeo dei consumatori vicino a te per avere una consulenza.